6 aprile 2012 / 15:17 / 6 anni fa

Lavoro, commissario Ue Andor: Italia faccia sforzi per giovani

FIRENZE (Reuters) - L‘Italia deve sforzarsi di creare opportunità di lavoro per i giovani. Lo ha dichiarato oggi a Firenze Laszlo Andor, commissario europeo all‘Occupazione, Affari sociali e Integrazione, parlando della riforma del lavoro del governo Monti.

“Dobbiamo creare maggiori opportunità per i giovani in Europa, e l‘Italia è uno dei Paesi in cui la situazione è peggiore. La maggior parte degli sforzi deve essere concentrata nella creazione di posti di lavoro e di opportunità per i giovani”, ha detto Andor a margine di un incontro con il presidente della Regione Toscana.

L‘Italia, ha precisato il commissario, “è uno degli otto Paesi in cui la Commissione in febbraio ha iniziato un nuovo approccio: un action team viene nelle capitali e discute con i decision makers di cosa potrebbe essere fatto per i giovani e in particolare di come utilizzare il fondo sociale europeo differentemente, in modo più efficiente”.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below