April 3, 2012 / 10:24 AM / 6 years ago

Italia, Passera: ha bisogno di crescere, non di nuova manovra

ROMA (Reuters) - Il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, torna a escludere nuove manovre correttive sui conti pubblici che deprimerebbero ulteriormente l’economia italiana.

Il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera. REUTERS/Remo Casilli

Il commento arriva dopo che il Financial Times ha scritto questa mattina di un rapporto confidenziale della Commissione europea discusso all’ultima riunione dei ministri delle Finanze europei a Copenaghen nel quale si suggerisce al governo di Mario Monti di essere pronto a nuovi interventi restrittivi per raggiungere l’obbiettivo del pareggio di bilancio nel 2013.

A margine di un convegno dell’Ance a Passera è stato chiesto se ci saranno nuove misure di austerity: “No, con l’austerity non si cresce. Al contrario dobbiamo mettere in moto operazioni orizzontali e di settore per fare in modo che dopo aver messo in ordine i conti vi sia anche crescita dell’economia e dell’occupazione”, ha risposto il ministro.

La settimana scorsa Monti ha detto che in Italia ci sono margini perché non occorra fare una manovra correttiva anche con una recessione.

(Alberto Sisto)

- Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below