3 aprile 2012 / 10:19 / 6 anni fa

Greggio in ribasso, pesano dati domanda Usa deboli

LONDRA (Reuters) - Il greggio cede terreno con il Brent sotto quota 125 dollari, dopo i dati sui consumi di benzina Usa [ID:nL2E8F2BWA] deboli, nonostante la prospettiva di un calo dell‘offerta dal Mare del Nord e i dati macro positivi dagli Usa.

La major britannica BP ha chiuso la piattaforma Valhall nel Mare del Nord la scorsa settimana.[ID:nL6E8F28L2]

“Il mercato oggi si sta prendendo una pausa ed e’ probabile che rimanga sottotono per il resto della settimana”, dice Victor Say, analista di Informa Global Markets a Singapore. “Nessuno vuole essere colto di sorpresa durante il lungo fine settimana soprattutto in vista dei dati sulla disoccupazione Usa”.

Alle 11,10 italiane il contratto sul Brent maggio cede 65 cent a 124,78 dollari, la scadenza analoga sul greggio Usa arretra di 60 cent a 104,63.

- Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below