2 aprile 2012 / 07:54 / 6 anni fa

Francia, Ccfa: immatricolazioni auto in calo di 23,5% a marzo

PARIGI (Reuters) - Nuova forte correzione per le nuove immatricolazioni di auto francesi a marzo, in calo di 23,5% su base annua secondo i dati mensili a cura di Ccfa, che riflettono un paragone particolarmente sfavorevole con lo stesso mese dell‘anno scorso, gonfiato dagli incentivi.

Aggiustato al numero delle giornate lavorative, 22 quest‘anno contro le 23 del 2011, il calo delle immatricolazioni è pari a 20,0%.

Sia in gennaio sia in febbraio il mercato dell‘auto ha subito in Francia una contrazione nell‘ordine di grandezza del 20%.

Tornando al singolo mese di marzo, le immatricolazioni per il gruppo Peugeot Citroën hanno subito una battuta d‘arresto di 33,2% e quelle del gruppo Renault sono calate di 29,8%.

A livello di primo trimestre il mercato automobilistico francese mostra un calo di 21,7% dell‘indice grezzo e 22,9% di quello aggiustato al numero di giorni lavorativi.

- Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below