19 marzo 2012 / 11:33 / tra 6 anni

Lavoro,Fornero: valore aggiunto riforma da accordo parti sociali

MILANO (Reuters) - Fare la riforma del mercato del lavoro con il consenso delle parti sociali conferirebbe al provvedimento un valore aggiunto che, altrimenti, non avrebbe.

Lo ha detto il ministro del Lavoro Elsa Fornero, intervenendo in collegamento audio-video a un convegno organizzato dal Sole 24 Ore sul tema delle pensioni.

“La riforma raggiunta con il consenso delle parti sociali ha un valore aggiunto che senza non avrebbe”, ha detto Fornero, ribadendo che il suo impegno per il raggiungimento di un‘intesa è massimo.

Alla vigilia dell‘incontro ufficiale con le parti sociali Alla presenza del premier Mario Monti, il ministro ha affermato di comprendere l‘atteggiamento dei sindacati e il loro attaccamento, “anche simbolico” a “regole e garanzie che fanno parte della loro storia”.

Fornero ha anche detto che nessuno vuole togliere regole e garanzie in senso punitivo e ha chiesto di fare un passo avanti nell‘interesse dei giovani e del Paese.

“Mi sembra difficile che la riforma che proponiamo possa essere rifiutata”, ha concluso.

(Elvira Pollina)

-- Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below