6 marzo 2012 / 07:38 / tra 6 anni

Borse Asia-Pacifico, indici in calo, pesano timori su economia

TOKYO (Reuters) - Seduta con il segno negativo per le principali borse dell‘area Asia-Pacifico, scoraggiate dalle prospettive di rallentamento economico in Cina ed Europa e dalle tensioni sull‘Iran, che spingono gli investitori a prendere profitto dopo la recente corsa.

Il taglio del target di crescita da parte della Cina e i dati che suggeriscono la possibilità che l‘Europa scivoli nuovamente in recessione hanno incrinato l‘ottimismo che dettava il tono sui mercati globali fin dalla massiccia iniezione di liquidità da parte della Banca centrale europea a fine dicembre.

Le abbondanti risorse riversate nel sistema hanno stabilizzato i mercati e mitigato i timori di una crisi innescata dalle difficoltà di finanziamento delle banche europee; ma l‘incertezza sulle prospettive economiche globali spinge gli investitori a tagliare la propria esposizione al rischio.

Intorno alle 8,20 l‘indice Msci dell‘area Asia-Pacifico perde l‘1,4%. Il Nikkei, non compreso nell‘indice, ha chiuso in calo dello 0,6%.

A HONG KONG e SHANGHAI i realizzi colpiscono in particolare i finanziari e i settori sensibili alla crescita che hanno guidato il rally di quest‘anno e la borsa continentale archivia la giornata in calo dell‘1,4%, il ribasso percentuale maggiore dell‘ultimo mese. A Hong Kong Prada cede l‘1,8%.

Cedono terreno anche SINGAPORE, dove spiccano le perdite di Sembcorp Marine, e TAIWAN, appesantita soprattutto dai titoli del turismo.

A SEOUL le scadenze tecniche di giovedì contribuiscono al clima di cautela ma l‘indice principale in chiusura riesce a riportarsi sopra quota 2.000 punti, livello perso durante le contrattazioni intraday.

SYDNEY cede l‘1,4% sulla scia di un deficit delle partite correnti più ampio del previsto e dopo la decisione della banca centrale di lasciare i tassi invariati.

In controtendenza MUMBAI, dove gli investitori sono alla ricerca di buone occasioni di acquisto dopo i cali delle ultime due settimane; ma, anche qui, gli scambi restano improntati al nervosismo.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below