March 6, 2012 / 7:23 AM / 6 years ago

Forex,euro in lieve calo,ma aiuta fiducia per swap debito greco

TOKYO (Reuters) - Euro in leggero calo sul dollaro sul finire della seduta asiatica, anche se resta sostenuto nella speranza che lo swap del debito greco funzioni.

I creditori privati della Grecia hanno tempo fino all’8 marzo per comunicare la propria adesione all’offerta, che comporta una svalutazione del 53,5% del valore nominale dei titoli ellenici in portafoglio. Ieri i creditori di Atene che fanno parte dello steering committee dell’IIF - tra cui Intesa Sanpaolo, Bnp Paribas, Deutsche Bank, National Bank of Greece, Allianz e Greylock Capital Management - hanno manifestato l’intenzione di aderire.

L’euro, dopo aver toccato nella notte un minimo a 1,3160 dollari, attorno alle ore 8,00 italiane è a 1,3191/95 in calo dello 0,2%.

La decisione della banca australiana stanotte di confermare i tassi di interesse, lasciando però la porta aperta a un successivo allentamento, ha provocato un calo delle valute ad alto rendimento, come il dollaro australiano.

Il dollaro è a 81,36/42 yen da 81,52 yen della chiusura di ieri. L’euro è a 107,35/40 yen da 107,75 yen.

— Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below