23 febbraio 2012 / 06:36 / tra 6 anni

Zona euro, Commissione Ue vede lieve calo Pil in 2012

MILANO (Reuters) - La Commissione europea prevede per il 2012 una lieve contrazione del Pil della zona euro. E’ quanto ha riferito a Reuters una fonte Ue, anticipando la pubblicazione delle ‘interim forecast’, prevista in tarda mattinata.

Banconote vicino ad un grafico sulle valute. REUTERS/Dado Ruvic

Secondo la fonte, Bruxelles rivedrà al ribasso la stima di crescita per il blocco della valuta unica, portandola a -0,3% dal +0,5% stimato a novembre.

In Spagna la contrazione, secondo la stesso fonte, è vista dell‘1%.

Stamane il Sole 24 Ore scrive che, per il Pil italiano 2012, la stima della Commissione è per un calo dell‘1,3% dalla precedente attesa autunnale di +0,1%.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129567, Reuters messaging: claudia.delillo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below