17 febbraio 2012 / 11:04 / 6 anni fa

Aeroporti Milano, accordo Sea-Enav per ottimizzare risorse scali

MILANO (Reuters) - Sea, la società di gestione degli aeroporti milanesi, ed Enav hanno firmato oggi un‘intesa per l‘utilizzo negli scali di una piattaforma informatica che servirà, tra l‘altro, a ridurre i ritardi e ottimizzare l‘uso di tutte le risorse aeroportuali.

L'aeroporto di Malpensa. REUTERS/Paolo Bona

Il memorandum d‘intesa firmato oggi - come spiega Sea in una nota - servirà ad attuare il programma A-CDM (Airport Collaborative Decision Making) che sarà sperimentato, oltre che a Malpensa e Linate, a Fiumicino e Venezia.

Secondo Sea, negli scali di Monaco, Francoforte, Parigi e Bruxelles, dove il programma è già attivo, sono stati ridotti i ritardi, è stata migliorata la pianificazione delle partenze, aumentata la prevedibilità degli eventi, migliorato l‘uso degli slot e ottimizzata l‘utilizzazione di tutte le risorse aeroportuali.

“La realizzazione dell‘A-CDM a Malpensa e Linate è prevista entro il 2013 all‘interno del Local Single Sky Implementation Plan Italy Years 2011-2015”, conclude Sea. -- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below