9 febbraio 2012 / 15:18 / tra 6 anni

Btp chiudono in netto rialzo, spread con Germania fino a 345 pb

MILANO (Reuters) - Dopo la conferenza stampa del presidente Bce Mario Draghi e dopo l‘annuncio del raggiungimento di un accordo tra leader politici greci e la Troika, il mercato obbligazionario ha visto un‘accelerazione del trend al rialzo dei prezzi.

<p>Il premier Mario Monti e il cancelliere tedesco Angela Merkel a Berlino lo scorso 11 gennaio. REUTERS/Tobias Schwarz</p>

Il rendimento del Btp decennale è sceso sotto la soglia del 5,5%, come non accadeva da inizio ottobre, fino a un minimo di 5,47%, il minimo dal 7 ottobre scorso (5,462%). Il suo livello massimo è stato raggiunto a 7,49% lo scorso 9 novembre, secondo i grafici Tradeweb.

Lo spread con il decennale tedesco si è stretto ulteriomente fino a 345 pb, il minimo da 16 settembre scorso (344,8 pb). Lo spread tra decennali italiani e spagnoli ha toccato oggi un minimo a 18,3 pb, il livello più basso da fine novembre.

Il rendimento del benchmark a 2 anni è tornato sotto il 3%. Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below