9 febbraio 2012 / 11:48 / tra 6 anni

Grecia,fonte: target privatizzazioni ridotto a 19 da 50 mld euro

ATENE (Reuters) - La Grecia punta a raccogliere entro il 2015 19 miliardi di euro dalla vendita di asset pubblici per ridurre il suo debito, invece che i 50 miliardi di euro inizialmente previsti, secondo quanto spiegato a Reuters da un funzionario dell‘agenzia greca che si occupa delle privatizzazioni.

“L‘obiettivo è raccogliere 19 miliardi di euro entro il 2015”, ha detto il funzionario, che ha chiesto di restare anonimo. “L‘obiettivo di 50 miliardi resta, ma ora si riferisce a un periodo più lungo”, ha aggiunto.

Il funzionario non ha detto se il target di 50 miliardi sarà raggiunto.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below