8 febbraio 2012 / 11:48 / tra 6 anni

Unicredit, ammessi a Mot bond garantiti da Stato per 5 miliardi

MILANO (Reuters) - Borsa italiana ha disposto l‘ammissione alle quotazioni sul Mot, a partire dalla data di oggi, di tre nuovi bond garantiti dallo Stato di Unicredit, per l‘importo complessivo di 5 miliardi di euro.

Due dei tre bond hanno importo di 800 milioni ciascuno, con scadenze gennaio 2016 e gennaio 2017; il terzo, da 3,4 miliardi, ha scadenza gennaio 2014.

Prima di queste ultime emissioni Unicredit aveva già portato sul Mot bond garantiti dallo Stato per complessivi 15 miliardi: 7,5 miliardi il 21 dicembre scorso (scadenza marzo 2012), appena prima del finanziamento a tre anni della Bce, e altri 7,5 miliardi il 2 gennaio (in tre bond da 2,5 miliardi ciascuno, con scadenze gennaio 2014, gennaio 2016 e gennaio 2017).

Le banche italiane stanno sfruttando le garanzie messe a disposizione dallo Stato per creare collaterale da utilizzare nelle operazioni di finanziamento a lungo termine della Bce.

Il secondo dei due finanziamenti triennali previsti dalla Bce si terrà a fine febbraio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below