23 gennaio 2012 / 12:17 / tra 6 anni

Lagarde: aumento dimensione Esm grande aiuto a Spagna e Italia

BERLINO (Reuters) - Il direttore generale del Fondo monetario internazionale Christine Lagarde ha chiesto ai governi europei di aumentare la dimensione del fondo di salvataggio e di prendere in considerazione misure di condivisione del rischio, come le emissioni congiunte dell‘area euro, quale modalità di risolvere la crisi della zona euro.

<p>Il direttore generale del Fondo Monetario Internazionale Christine Lagarde. REUTERS/Thomas Peter</p>

In un discorso davanti al Consiglio tedesco per le relazioni internazionali, Lagarde ha spiegato come l‘aumento delle dimensioni del meccanismo europeo di stabilità permanente Esm “aiuterebbe molto” nel combattere i rischi per Italia e Spagna.

“Aggiungendo risorse sostanziali a quelle disponibili attualmente facendo confluire l‘Efsf nell‘Esm , aumentando le dimensioni dell‘Esm e identificando un calendario chiaro e credibile per la sua messa in opera aiuterebbe molto” ha detto Lagarde, riferendosi ai rischi e ai crescenti costi di finanziamento di Italia e Spagna.

Lagarde ha inoltre detto che a suo avviso le risorse finanziarie del Fmi vanno aumentate di 500 miliardi di euro, ma stima che il divario finanziario globale potrebbe raggiungere i 1.000 miliardi nei prossimi anni.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below