20 gennaio 2012 / 07:03 / tra 6 anni

Borse Europa, indici in lieve calo, banche volatili, bene tlc

MILANO (Reuters) - Avvio di seduta all‘insegna dell‘incertezza, ma con una tendenza al ribasso, per le borse europee.

<p>Trader al lavoro alla borsa di Francoforte. REUTERS/Remote/Pawel Kopczynski</p>

Partite bene, le banche hanno cambiato direzione, in linea con gli altri panieri.

Attorno alle 9,50 italiane, l‘indice delle bluechip europee FTSEurofirst 300 scende dello 0,4% circa.

Per quanto riguarda le singole piazze, Francoforte perde lo 0,4% circa, Parigi lo 0,6% circa e Londra lo 0,2% circa.

Tra i titoli in evidenza:

* Partenza negativa dell‘automotive. Segno meno per le case tedesche: FT Deutschland ha scritto che i rivenditori di componenti hanno inviato un documento alla Motorizzazione Federale per protestare contro la gestione del mercato da parte dei produttori.

* Le banche in avvio hanno beneficiato dei risultati trimestrali Usa e dell‘attesa di una svolta favorevole in Grecia, ma hanno rapidamente virato in negativo. In evidenza COMMERZBANK: Nomura ne ha incrementato il target price. Corre KBC dopo la cessione della divisione assicurativa polacca Warta a Talanx per 770 milioni di euro.

* In calo le società minerarie e le costruzioni, comparti tipicamente ciclici. Tra i costruttori, SKANSKA cade dopo aver anticipato che i risultati del quarto trimestre saranno penalizzati da perdite per 520 milioni di corone delle divisioni finladese e norvegese.

* Giù il paniere dei gruppi chimici, ma SOLVAY si giova di un upgrade a ‘buy’ da ‘neutral’ varato da Nomura. Il broker ha tagliato il rating di BAYER a ‘neutral’ da ‘buy’ e il colosso tedesco ne risente.

* Piatto il food&beverage. DIAGEO in denaro: Citi ne ha aumentato il target price.

* Poco mosso un settore tipicamente difensivo come lo healthcare, che vede ELEKTA correre grazie ad un miglioramento del target price deciso da JP Morgan.

* Andamento lento per le società finanziarie, con MAN GROUP tonico dopo cbe Deutsche Bank ne ha alzato l‘obiettivo di prezzo. Pesante CLOSE BROTHERS sull‘anticipazione che la prima parte dell‘anno fiscale sarà penalizzata dalla debolezza della divisione securities.

* Piatte le conglomerate industriali. Corre ALSTOM: Hsbc ne ha incrementato la valutazione ad ‘overweight’.

* Arrancano le compagnie assicurative, con MUNICH RE in controtendenza: il gruppo tedesco è, con ALLIANZ, il titolo preferito del comparto di Exane.

* Lo stoxx dei media registra la debolezza di PEARSON, sebbene SocGen e Nomura ne abbiano incrementato i target price.

* In ribasso i petroliferi. PETROFAC pesante: JP Morgan ne ha tagliato il rating a ‘neutral’ da ‘overweight’.

* Lusso piatto. L‘OREAL arranca: Morgan Stanley ha ridotto il rating ad ‘equal weight’ da ‘overweight’.

* In lettera il retail. INCHCAPE risente del downgrade a ‘hold’ da ‘buy’ varato da Panmure.

* Nonostante la spinta impressa dai risultati oltre le attese di Intel, i tecnologici arrancano. LOGITECH debole: Morgan Stanley ha migliorato l‘obiettivo di prezzo, ma ha confermato ‘underweight’.

* Il paniere delle tlc sale, trascinato soprattutto da VODAFONE: la Corte Suprema indiana ha stabilito che il Fisco locale non ha giurisdizione sull‘acquisizione di asset nella telefonia mobile.

* Scendono le società legate ai viaggi e al tempo libero. Non si arresta la caduta di CARNIVAL, mandata a picco dal naufragio della Costa Concordia al largo dell‘isola del Giglio.

* Le utilities registrano la debolezza di AREVA: il numero uno della divisione mineraria ha dichiarato a Le Figaro che non c’è un complotto politico dietro l‘indagine sull‘acquisizione di UraMin.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below