18 gennaio 2012 / 17:23 / tra 6 anni

Monti: governo venerdì esamina separazione distribuzione gas

LONDRA (Reuters) - Il Consiglio dei ministri di venerdì esaminerà anche il tema della separazione della distribuzione del gas dalla sua produzione e l‘orientamento è dividere i due processi.

<p>Il premier Mario Monti. REUTERS/Andrew Winning</p>

Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Monti in una conferenza stampa al London Stock Exchange nel corso della quale ha aggiunto che non è intenzione di vendere quote detenute nel capitale di aziende a controllo pubblico perché attualmente i prezzi di mercato non sono molto attraenti.

Il governo italiano inoltre è preoccupato per gli sviluppi della situazione in Iran e l‘Italia è pronta a prendere parte a eventuali decisioni dell‘Unione europea su embarghi petroliferi.

Per quel che riguarda il gas, Monti ha detto che è intenzione del governo affrontare al Consiglio dei ministri con le misure per lo sviluppo di venerdì mattina anche il tema della “produzione del gas e della sua distribuzione”, realizzate in Italia da Eni, e “l‘orientamento è diviedere i due processi”.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below