January 17, 2012 / 6:13 PM / 6 years ago

Eba, fonte: dimensione buffer sarà rivista a Summit Ue marzo

ROMA (Reuters) - La dimensione del buffer per i debiti sovrani sarà rivista a marzo in occasione del prossimo Consiglio europeo, una volta che il fondo europeo salva-Stati avrà raggiunto piena capacità operativa e si sarà conseguita una riduzione dei tassi d’interesse sui titoli sovrani.

E’ quanto ha riferito il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco nel suo tradizionale incontro con i principali banchieri italiani, secondo una fonte di via Nazionale.

L’autorità bancaria europea (Eba) ha chiesto alle banche italiane di procedere a oltre 15 miliardi di rafforzamento patrimoniale dopo aver scontato il deprezzamento dei titoli di Stato, suscitando grandi critiche da parte degli intermediari.

Il governatore avrebbe ricordato che la raccomandazione sul capitale delle banche emanata dall’autorità bancaria europea lo scorso 8 dicembre è parte di un pacchetto coerente di misure decise dal Consiglio europeo, che includono il rafforzamento del Fondo europeo per la stabilità finanziaria (Efsf).

“La Banca d’Italia ha ricordato che l’esercizio ha natura una tantum e non modifica le regole contabili e prudenziali. Esso non verrà ripetuto in futuro e non modifica gli incentivi delle banche a investire in titoli di Stato”, aggiunge la fonte.

— Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below