17 gennaio 2012 / 12:37 / 6 anni fa

Presidenza Ue propone embargo totale import greggio Iran da luglio

BRUXELLES (Reuters) - La Danimarca, alla presidenza Ue, ha proposto oggi agli stati membri di introdurre l‘embargo totale alle importazioni del greggio iraniano dal primo luglio, dopo il termine di un possibile periodo di grazia per i contratti in essere.

Lo hanno riferito diplomatici Ue.

La proposta di compromesso punta ad alleviare i timori di alcuni governi Ue sull‘impatto economico sulle loro econome di un embargo sul petrolio.

Secondo il piano, che deve ancora ottenere l‘ok, gli stati Ue avranno fino alla fine di giugno per onorare i contratti esistenti ma dovranno cessare tutte le importazioni all‘inizio di luglio.

I diplomatici Ue riferiscono che l‘obiettivo è finalizzare la discussione sui dettagli al prossimo incontro dei ministri degli Esteri Ue il prossimo 23 gennaio, per arrivare ad un‘introduzione nei giorni seguenti.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below