10 gennaio 2012 / 08:23 / tra 6 anni

Borsa Milano in rialzo, Unicredit volatile

MILANO (Reuters) - Piazza Affari rimbalza con le altre piazze europee dopo una settimana di ribassi, con Unicredit volatile, dopo il crollo di ieri nel primo giorno dell‘aumento di capitale.

Contrastati i titoli bancari sotto pressione nelle ultime sedute sui timori per la crisi del debito della zona euro, che restano comunque sul mercato.

L‘indice FTSE Mib ha perso l‘1,67%, l‘AllShare l‘1,87% e il MidCap il 2,21%.

* UNICREDIT volatile ora in rialzo dell‘1%. Gli analisti vedono un fair value sopra i valori attuali, ma attendono pressione in vendita e volatilità fino a chiusura dell‘operazione di aumento di capitale. Il diritto sale del 27%.

* MONTEPASCHI perde il 2% dopo il ribasso di ieri, sui timori che il titolo si trovi presto a seguire l‘esempio di Piazza Cordusio. Il direttore finanziario dell‘istituto senese, Marco Massacesi, ha detto ieri a Reuters che un prossimo cda esaminerà prima del 20 gennaio iniziative per rafforzare il capitale, evitando un aumento di capitale [ID:nL6E8C9385].

* FIAT positiva, tutto sommato in linea con lo Stoxx di settore. Il mercato è cauto sulle ipotesi di integrazione di Fiat con un terzo operatore, avanzata ieri dall‘AD Sergio Marchionne.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below