January 10, 2012 / 7:38 AM / 7 years ago

Yacht,Ferretti passa sotto il controllo di cinese Shandong Heavy

JINAN, Cina (Reuters) - Il produttore cinese di macchinari Shandong Heavy Industry Group ha formalizzato l’accordo per rilevare il 75% degli yacht Ferretti, l’ultima di una serie di acquisizioni cinesi di marchi europei.

In un comunicato congiunto, le società hanno detto che Shandong Heavy confermerà i principali manager di Ferretti, mantenendo il quartier generale e la produzione in Italia.

Tan Xuguang, presidente di Shandong Heavy, cui fa capo il produttore di motori diesel Weichai Power Co Ltd, ha detto che valuterà la quotazione di Ferretti alla borsa di Hong Kong in 3-5 anni.

L’accordo siglato oggi prevede l’acquisizione del debito di Ferretti, pari a 580 milioni di euro, un’iniezione di equity da 100 milioni di euro e un prestito da 80 milioni. I creditori del produttore di yacht, RBS e Strategic Value Partners, verranno ad avere una partecipazione del 12,5% ciascuna. L’investimento complessivo per Shandong Heavy è di 374 milioni.

Fondata nel 1968, Ferretti si è ritrovata con 1,2 miliardi di debiti nel 2007 dopo il leveraged buyout realizzato da Candover Partners. Nel gennaio 2009 è risultata insolvente.

— Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below