10 gennaio 2012 / 07:08 / tra 6 anni

Borse Europa, indici in rialzo, bene minerari dopo dati Alcoa

LONDRA (Reuters) - Le borse europee viaggiano in rialzo, trainate dai titoli minerari sulla scia dei risultati superiori alle attese del colosso Usa dell‘alluminio Alcoa, che hanno rasserenato gli umori degli investitori relativamente alle prospettive della domanda di materie prime.

L‘indice STOXX Europe 600 di settore balza di quasi il 2% dopo che Alcoa, barometro della crescita economica, ha previsto per il 2012 un aumento della domanda di alluminio, utilizzato in settori ciclici come l‘aerospazio e l‘automotive.

“Un buon inizio per la stagione dei risultati societari, mostra che le prospettive della domanda non sono così male e potremmo avere altre sorprese positive”, commenta Mike Lenhoff di Brewin Dolphin Securities. “Dovrebbe aiutare a migliorare il sentiment sul mercato, ma non si può generalizzare su un solo annuncio di risultati e il nostro portafoglio resta difensivo”.

Intorno alle 10 l‘indice paneuropeo FTSEurofirst 300 avanza di quasi un punto percentuale. Francoforte e Parigi guadagnano l‘1,1%, Londra lo 0,8%.

I titoli in evidenza:

* I retailer britannici MARKS & SPENCER e DEBENHAMS balzano rispettivamente di oltre il 2% e di quasi il 7% festeggiando i primi dati sulle vendite natalizie di entrambe le catene di grandi magazzini.

* In spolvero anche SWATCH GROUP che avanza del 3,5% circa dopo l‘annuncio di vendite record per il 2011.

* I risultati e l‘outlook di Alcoa mettono le ali a NORSK HYDRO, uno dei maggiori produttori mondiali di alluminio, che mette a segno un progresso di quasi il 4%.

* Sul fronte negativo spicca il calo di oltre il 6% di PHILIPS, che ha avvisato che i risultati del quarto trimestre saranno deludenti.

* Arretra del 2% SIEMENS dopo che il direttore finanziario Joe Kaeser ha detto al sito web del Wall Street Journal Deutschland che i target di fine anno sono diventati più difficili da raggiungere in un contesto di volatilità dell‘economia globale che induce le società alla cautela in investimenti importanti.

* Il gruppo olandese di navigatori satellitari TOMTOM brilla con un progresso superiore all‘8% dopo l‘annuncio di un accordo con il produttore sud-coreano di smartphone Samsung Electronics.

* CAIRN ENERGY sale del 3% sulla scia dell‘annuncio che il gruppo restituirà agli azionisti 3,5 miliardi di dollari cash dopo il completamento dell‘accordo per vendere una quota di maggioranza nelle attività indiane a Vedanta Resources.

* Tonfo del 20% per la tedesca SOFTWARE, che ha detto che i ricavi 2011 hanno raggiunto 1,1 miliardi di euro, sotto le precedenti previsioni di una crescita del 2-5%, mentre l‘utile netto è rimasto stabile, anche in questo caso deludendo le attese.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below