9 gennaio 2012 / 07:48 / tra 6 anni

Bancarotta fraudolenta, arrestato Perna, ex numero uno IT Holding

ROMA (Reuters) - L‘ex presidente e AD di IT Holding Tonino Perna è stato arrestato dalla Guardia di Finanza con l‘accusa di bancarotta fraudolenta. Lo riferisce oggi la GdF di Isernia in un comunicato.

<p>La sfilata di uno dei marchi di moda prodotti in passato da It Holding. REUTERS/Stefano Rellandini</p>

Secondo gli inquirenti, il danno patrimoniale per il gruppo aziendale è stimato in oltre 61 milioni di euro.

La Finanza, dice la nota, sta anche procedendo al sequestro di beni riconducibili all‘imprenditore.

Perna è stato al vertice di IT Holding, società del settore della moda che ha prodotto negli anni passati capi per marchi come “Gianfranco Ferré”, “Just Cavalli” e “Dolce & Gabbana”.

All‘inizio del 2009 il gruppo dell‘imprenditore molisano, prossimo al crack finanziario, era stato ammesso al regime di amministrazione controllata.

Nell‘agosto del 2010 è cominciata la vendita degli asset, con l‘aggiudicazione da parte di una cordata di Arezzo del marchio “Malo”.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below