5 gennaio 2012 / 12:32 / 6 anni fa

San Raffaele, Rotelli rilancia, offre 405 milioni

MILANO (Reuters) - L‘imprenditore della sanità Giuseppe Rotelli rilancia sul San Raffaele con un‘offerta da 405 milioni di euro, migliorando di 100 milioni la proposta già presentata lo scorso 31 dicembre.

Lo ha detto una fonte vicina alla situazione, precisando che l‘offerta è stata consegnata allo studio notarile Chiodi Daelli da Nicola Bedin, amministratore delegato del policlinico San Donato, che fa capo a Giuseppe Rotelli.

La notizia è stata confermata da una fonte giudiziaria, mentre sul sito dell‘ospedale si legge che “in data 5.1.2012 è pervenuta un‘ulteriore offerta”.

Oggi alle 12 scadeva il termine ultimo per la presentazione delle offerte migliorative per il San Raffele e Rotelli è stato l‘unico a partecipare, rialzando la sua precedente proposta pari di 305 milioni di euro, presentata lo scorso 31 dicembre. Anche in quella occasione non vi erano state altre offerte.

L‘Humanitas della famiglia Rocca, che a dicembre aveva chiesto di vedere i documenti messi a disposizione dalla Fondazione San Raffaele per presentare un‘eventuale offerta, dando anche mandato al Cda per un aumento di capitale, non ha presentato nessuna proposta, così come anticipato da una fonte. Secondo indiscrezioni stampa, l‘Humanitas potrebbe rientrare nella partita in un secondo momento, come socio industriale a fianco di Vittorio Malacalza.

Ior e Vittorio Malacalza, che avevano sottoscritto la proposta di concordato preventivo sulla base della loro offerta di ottobre pari a 250 milioni, hanno ora la possibiità di vanificare la proposta di Rotelli, pareggiandone l‘offerta.

Lunedì si dovrebbe riunire il Cda della Fondazione (a ranghi ridotti dopo l‘uscita di Maurizio Pini e Massimo Clementi e dopo la morte del presidente Don Verzè), che dovrebbe esaminare la proposta di Rotelli, sulla quale si dovranno esprimere i commissari straordinari nominati dal tribunale nell‘ambito del conordato preventivo.

Al Cda di lunedì, o il giorno successivo, Ior e Malacalza decideranno se presentare un‘offerta che pareggi quella dell‘imprenditore della sanità lombarda.

(Elisa Anzolin)

-- Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below