4 gennaio 2012 / 14:47 / tra 6 anni

Assicurazioni, nel 2011 da terremoti record richieste indennizzi

FANCOFORTE (Reuters) - Le richieste di risarcimento danni per il settore assicurativo a causa di disastri naturali, come i terremoti che hanno colpito Giappone e Nuova Zelanda, hanno raggiunto nel 2011 la cifra record di 105 miliardi di dollari. Lo ha reso noto oggi Munich Re, la più grande società riassicuratrice del mondo.

Il costo per gli assicuratori causato dal sisma e dallo tsunami in Giappone nel marzo scorso - con circa 16mila morti - è stato stimato tra i 35 e i 40 miliardi di dollari, ha detto Munich Re.

Il terremoto del febbraio scorso in Nuova Zelanda è stato valutato invece sui 13 miliardi di dollari.

Complessivamente, i terremoti rappresentano circa la metà delle perdite assicurative del 2011 per disastri naturali.

(Jonathan Gould)

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below