30 dicembre 2011 / 06:58 / tra 6 anni

Eni, AD a Sole: vendita Snam possibile se valorizzata al meglio

MILANO (Reuters) - L‘AD dell‘Eni, Paolo Scaroni, annuncia in un‘intervista a Il Sole 24 Ore che, su Snam Rete Gas, “potremmo immaginare un disinvestimento, a patto di poterlo valorizzare al meglio”.

La società proprietaria della gran parte dei gasdotti italiana da gennaio è oggetto di una separazione funzionale dalla controllante Eni come richiesto dalla direttiva Ue.

Scaroni ha anche detto che la società tornerà alla piena capacità produttiva in Libia “entro giugno 2012. Si tratta solo di risolvere alcuni problemi tecnici. In ogni caso siamo già soddisfatti di avere recuperato l‘80% della produzione, nessuna altra compagnia ci è ruscita”.

Quanto alle rinegoziazioni in corso dei contratti “take or pay” di gas con i Paesi produttori, Scaroni ritiene che “in Algeria abbiamo raggiunto un accordo che contiamo di formalizzare a breve. Quanto alla Russia...il negoziato con Gazprom non è facile, ma confido in un esito entro i primi mesi dlel‘anno”, sottolinea il manager al Sole.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129518, Reuters messaging: giancarlo.navach.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below