29 dicembre 2011 / 18:03 / 6 anni fa

Borsa, Consob taglia del 7% oneri 2012 a carico operatori

MILANO (Reuters) - Consob ha deciso di tagliare di quasi il 7% gli oneri a carico degli operatori per l‘anno prossimo.

Dopo il sostanziale azzeramento del contributo pubblico - secondo quanto riferisce una fonte vicina a Consob, anticipando quanto comparirà nella prossima newsletter - la commissione si finanzia soprattutto con i versamenti dovuti dai soggetti vigilati (intermediari, emittenti, fondi, mercati).

La spesa effettiva di Consob programmata per il 2012 sarà di 122,89 milioni di euro, con una riduzione di 9,76 milioni rispetto a quest‘anno.

Il gettito previsto dal regime contributivo per il 2012, di conseguenza, scende a 105,90 milioni di euro, rispetto ai 113,61 del 2011. Il minor onere a carico del mercato sarà di 7,71 milioni (-7% circa).

Le delibere sul regime contributivo 2012, che fissano anche i termini e le modalità di versamento, saranno pubblicate a gennaio, dopo il via libera della presidenza del Consiglio dei ministri.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below