29 dicembre 2011 / 12:06 / tra 6 anni

Crisi, Monti: ora misure su liberalizzazioni e mercato lavoro

ROMA (Reuters) - Approvata la manovra correttiva, l‘agenda del governo si concentrerà sulle liberalizzazioni e sulla riforma del mercato del lavoro per ridurre i contratti atipici e rivedere il sistema di ammortizzatori sociali.

<p>Il premier Mario Monti in una immagine di archivio. REUTERS/Alessandro Bianchi</p>

Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Monti, nel corso della conferenza stampa di fine anno in cui ha battezzato la nuova fase della politica governativa “cresci-Italia”.

“Da quello che l‘Italia riesce a fare e a non fare dipende l‘economia mondiale, perché da quello che fa l‘Italia dipende l‘economia europea e l‘Eurozona e da quello che succede in Europa dipende largamente l‘economia mondiale”, ha detto Monti spiegando che il nuovo pacchetto di misure sarà illustrato all‘Eurogruppo del 23 gennaio e successivamente al Consiglio europeo del 30 gennaio.

Monti ha annunciato che il governo rivedrà “alcuni istituti del mercato del lavoro” per ridurre il precariato e ha confermato la disponibilità al dialogo con le parti sociali, pur precisando che “tutto dovrà essere condotto con rapidità”.

-- Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below