23 dicembre 2011 / 11:03 / 6 anni fa

Vino, Ismea rivede al ribasso stime vendemmia 2011, -14%

ROMA (Reuters) - L‘Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare ha rivisto al ribasso la vendemmia 2011, che considera ai minimi storici con una produzione di circa 40 milioni di ettolitri.

In un comunicato diffuso oggi, l‘Ismea indica un calo del 14,2% rispetto alla vendemmia 2010.

Intanto però aumentano i prezzi dei vini medi comuni: nei primi cinque mesi della campagna di commercializzazione, da agosto a dicembre 2011, i prezzi alla prima fase di scambio sono saliti del 28% su anno.

L‘esportazione di vini italiani nei primi nove mesi dell‘anno ha raggiunto i 17 milioni di ettolitri - con un incremento rispetto al 2010 di quasi il 13% - per un valore di 3 miliardi di euro.

(Massimiliano Di Giorgio)

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below