23 dicembre 2011 / 08:13 / 6 anni fa

Borsa Milano positiva, bassi volumi, giù banche

MILANO (Reuters) - Piazza Affari chiude l‘ultima seduta prima della pausa natalizia in leggero rialzo con volumi molto contenuti e vede vendite sui titoli bancari soprattutto nel finale.

<p>Borsa Milano apre positiva su scia Wall Street, bene banche, Fiat. REUTERS/Alessandro Garofalo</p>

Wall Street è positiva, sostenuta dai dati sull‘occupazione di ieri che hanno evidenziato un‘economia in lenta ripresa e dopo i dati macro contrastati di oggi, che non sono riusciti a compromettere il tono moderatamente positivo.

L‘indice FTSE Mib chiude in rialzo dello 0,31%, l‘Allshare dello 0,35%. Volumi a 760 milioni circa.

Londra sale dell‘1,02%, Francoforte dello 0,47%, Parigi dello 0,84%.

Il futures sull‘FTSE Mib sale dello 0,3%.

* UniCredit cede più del 3%. I trader guardano all‘aumento di capitale atteso a breve. Da martedì sarà efficace il raggruppamento delle azioni nel rapporto di 10 a 1. “Storicamente più un titolo costa, meno è liquido e quindi trattabile”, spiega un trader. Secondo un broker il raggruppamento, con annullamento del valore nominale delle azioni, agevola un aumento di capitale a prezzi inferiori. La stampa oggi riporta ipotesi di uno sconto tra il 35 e il 45%.

Deboli anche gli altri bancari, INTESA SANPAOLO e UBI calano di oltre il 2%, nonostante uno stoxx europeo in rialzo dello 0,31%.

* FONSAI sotto i massimi per una chiusura a positiva, ma inferiore all‘1%. La controllata MILANO balza di oltre il 10%. Oggi il Cda di Fonsai discuterà di un aumento di capitale da 750 milioni che ridisegnerà l‘azionariato con la diluizione dei Ligresti e l‘ingresso di un nuovo socio.

Un broker in un report pubblicato oggi ritiene che, con l‘aumento di capitale, Fonsai possa recuperare una situazione di equilibrio patrimoniale; ma preferisce mantenere una view cauta sul titolo finché non sarà definito l‘aumento e non sarà chiara l‘identità dell‘azionista di riferimento per il futuro.

* FIAT nel terreno positivo in un mercato fiacco. Oggi le rsu del gruppo hanno approvato a maggioranza il nuovo contratto di lavoro.

* JUVENTUS cede il 9%, mentre i diritti legati all‘aumento di capitale cedono il 2%.

* Debutto positivo all‘Aim per Ambromobiliare.

((Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com)

-- Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below