22 dicembre 2011 / 09:13 / 6 anni fa

Emissioni aerei, Cina: piano Ue può provocare guerra commerciale

MILANO (Reuters) - La Cina oggi ha criticato la Corte di giustizia europea che ieri ha giudicato lecita la tassazione per le emissioni di andiride carbonica prodotte dai voli da e per l‘Europa, definendola un “ostacolo verde” che potrebbe provocare una guerra commerciale.

<p>Il cancelliere tedesco Angela Merkel con il premier cinese Wen Jiabao. REUTERS/Fabrizio Bensch</p>

“E’ un ostacolo commerciale nel nome di una tutela dell‘ambiente e assesterà un duro colpo ai passeggeri e al settore aereo internazionale”, ha scritto l‘agenzia Xinhua in un editoriale.

“Sarà difficile evitare una guerra commerciale incentrata sulla ‘carbon tax’ del settore aviazione”, continua Xinhua, i cui editoriali riflettono la posizione ufficiale del governo.

Ieri la Corte di giustizia europea ha stabilito che l‘Ue può costringere dal primo gennaio tutte le compagnie aeree in volo da o per gli aeroporti europei a pagare per compensare le loro emissioni di anidride carbonica. -- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below