December 21, 2011 / 7:03 AM / 6 years ago

Euro si rafforza in attesa risultato asta 3 anni Bce

TOKYO (Reuters) - Euro in rafforzamento grazie soprattutto a ricoperture scattate in attesa del pronti contro termine triennale della Bce che, sperano molti operatori, potrebbe contribuire ad un abbassamento dei costi di finanziamento per le banche dell’area euro.

Il guadagno odierno della valuta unica si va ad aggiungere a quello di ieri, innescato dall’esito inaspettatamente positivo delle aste spagnole.

“Siamo in qualche modo sulla scia dell’ottimismo per l’euro della seduta di ieri, che ha fatto partire qualche ricopertura di posizioni corte, cosa che è continuata stamane nelle contrattazioni in Asia” spiega lo strategist di Barclays Masafumi Yamamoto.

Alle 7,45 italiane l’euro/dollaro tratta in area 1,3120 da 1,3079 della chiusura di ieri, poco sotto il picco della mattinata di 1,3127, livello a sua volta molto prossimo al massimo di questa settimana, toccato ieri a 1,3131.

“Non c’è tuttavia ancora alcuna soluzione della situazione debitoria europea, quindi i guadagni dell’euro potrebbero facilmente dissolversi, con qualche investitore che vende dopo il rally”, sottolinea lo strategist di Barclays.

L’euro risale a 102,05 da 101,84 di ieri sullo yen, mentre il cambio dollaro/yen tratta in area 77,80 da 77,84.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below