19 dicembre 2011 / 09:03 / tra 6 anni

Noyer: Bce proteggerà banche ma non aumenterà acquisti bond

PARIGI (Reuters) - La Banca centrale europea interverrà per contenere la crisi di liquidità che minaccia la stabilità degli istituti di credito e per garantire la stabilità dei prezzi a medio-lungo, ma un ampiamento del programma di acquisto di bond resta “ben oltre” il suo ruolo di prestatore di ultima istanza.

Lo dice il governatore di Banca di Francia e consigliere Bce Christian Noyer.

Secondo il banchiere centrale francese sarà un “lungo processo” il ripristino della fiducia dei mercati nella zona euro; ma un passo necessario è la tempestiva messa a punto delle riforme economiche e strutturali da parte dei Paesi dell‘unione monetaria.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below