15 dicembre 2011 / 12:32 / tra 6 anni

Russian Standard Group potrebbe investire in banche italiane

CANELLI (Reuters) - Il gruppo Russian Standard non esclude un investimento nelle banche italiane, asset appetibili a causa delle loro basse valutazioni attuali di borsa.

Lo ha detto il fondatore del gruppo russo Roustam Tariko.

“Attualmente le banche italiane sono molto sottovalutate, sono quotate al 15-20% del loro valore reale. Non mi dispiacerebbe investire in una banca italiana”, ha detto Tariko a margine di un evento e senza fare alcun nome di banche possibili target.

Il miliardario russo ha parlato in occasione dell‘annuncio dell‘acquisizione del 70% della società italiana di spumante Gancia oltre alle intenzioni di accrescere la partecipazione nel produttore di Vodka polacco, Central European Distributor (CEDC), al 30% circa in modo di arrivare al controllo della società concorrente nel settore della vodka.

(Svetlana Kovalyova)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below