30 novembre 2011 / 08:59 / 6 anni fa

Guerra brevetti,Samsung vince contro Apple in Australia su Galaxy

SYDNEY (Reuters) - Samsung Electronics Co è pronta a riprendere già da venerdì le vendite del suo tablet Galaxy in Australia, dopo aver ottenuto una rara vittoria legale nella guerra globale sui brevetti contro Apple.

Un tribunale federale australiano ha infatti deciso di ritirare l‘ingiunzione preliminare, imposta da una Corte di livello inferiore, sulle vendite del Galaxy Tab 10.1, pur garantendo a Apple una sospensione nell‘applicazione del nuovo provvedimento fino a venerdì pomeriggio.

I legali di Apple non hanno commentato la decisione, ma la sospensione dell‘efficacia della sentenza potrebbe dare loro tempo per presentare un ricorso.

La sentenza, comunque, dà una spinta a Samsung mentre si avvicina la stagione degli acquisti natalizi. Anche se il mercato australiano non è così grande, è comunque un trampolino di lancio per i prodotti Apple al di fuori degli Usa.

A ottobre Apple aveva ottenuto dai giudici australiani un‘ingiunzione contro Samsung, che vietava temporaneamente le vendite del Galaxy 10.1, considerato il più acerrimo rivale dell‘iPad di Apple fino allo sbarco sul mercato del Kindle Fire di Amazon.

Samsung è il primo produttore mondiale di smartphone, ma è secondo a Apple per i tablet.

Le due aziende si stanno dando battaglia legale in 10 paesi, tra cui l‘Italia, sia sugli smartphone che sui tablet. Al centro della contesa australiana c’è la tecnologia touch-screen usata da Samsung per il suo nuovo Galaxy.

Amy Pyett e Narayanan Somasundaram

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below