11 novembre 2011 / 13:38 / tra 6 anni

A Impregilo e Maire Tecnimont contratto per terzo valico Fs

MILANO (Reuters) - Le Ferrovie italiane hanno assegnato al General Contractor COCIV, di cui Impregilo è leader con una quota del 54%, i lavori per il terzo valico dei Giovi sulla linea AV/AC Milano-Genova.

Gli altri partner, spiega una nota, sono Condotte con il 21%, Tecnimont del gruppo Maire Tecnimont con il 20% e Civ con il 5%.

Il valore totale delle opere e dei lavori contrattualizzati ammonta a circa 4,8 miliardi. Il primo lotto dei lavori, già finanziato dal Cipe per un valore di 500 milioni, prevede la realizzazione di opere e attività per un valore di 430 milioni.

Il tracciato del terzo valico dei Giovi si sviluppa tra la Liguria e il Piemonte. La nuova linea ha una lunghezza di circa 53 chilometri, di cui 39 in galleria, oltre a 14 chilometri di interconnessioni con la rete ferroviaria esistente, per un totale di 67 chilometri di nuove infrastrutture.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below