10 novembre 2011 / 07:19 / tra 6 anni

Borsa Tokyo cede quasi 3% su timori Italia, scivola Nomura

TOKYO (Reuters) - La Borsa di Tokyo ha chiuso con un calo vicino al 3% dopo che il balzo dei rendimenti dei decennali italiani hanno segnalato che il peggio in Europa potrebbe non essere alle spalle.

“Gli sviluppi in Italia hanno spinto al ribasso Wall Street ma le perdite del Giappone non sono state così pesanti in quanto il Giappone non aveva guadagnato così tanto di recente”, spiega Kenichi Hirano di Tachibana Securities.

Ieri il Dow Jones ha lasciato sul terreno il 3,2%.

Oggi il Nikkei ha perso il 2,91%, mentre il Topxi il 2,55%.

Depressi soprattutto i finanziari con Sumitomo Mitsui Financial Group che ha perso il 4,69%, mentre Mizuho Financial Group il 3,77%.

Nomura ha ceduto il 3,14% ma in seduta ha toccato il minimo da almeno il 1974 a 237 yen. Il titolo ha pagato l‘ammissione di Olympus Corp, uno dei suoi clienti, ha nascosto le perdite almeno dal 1990.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below