8 novembre 2011 / 06:49 / tra 6 anni

Borsa Tokyo chiude in calo, Nikkei cede 1,3%, Olympus a picco

TOKYO (Reuters) - Chiusura negativa per la borsa di Tokyo, con gli investitori ancora preoccupati per la crisi del debito europeo in attesa di sviluppi per quanto riguarda la situazione politica italiana.

<p>Un'immagine della Borsa di Tokyo. REUTERS/Yuriko Nakao</p>

L‘indice Nikkei chiude in calo dell‘1,27% a 8.655,51 punti e il Topix cede l‘1,66% a 738,03.

A picco del 29% Olympus dopo che il gruppo colpito dagli scandali ha detto che i fondi M&A sono stati usati per coprire perdite su titoli.

L‘incertezza della situazione italiana mette sotto pressione alcune società più esposte al paese, come Nomura Holdings che lascia sul campo quasi il 15%. Questo mese l‘istituto ha stimato la sua esposizione all‘Europa a 3,55 miliardi di dollari, soprattutto in titoli governativi italiani e posizioni in scadenza nei prossimi cinque mesi.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below