7 novembre 2011 / 09:05 / tra 6 anni

Borse Europa in calo, volatilità elevata, focus su Italia

LONDRA (Reuters) - La situazione dell‘Italia è sotto i riflettori dei mercati dopo che in Grecia il premier George Papandreou ha raggiunto un accordo con le opposizioni per un governo di coalizione che approvi il pacchetto di salvataggio.

I timori sulla capacità dell‘Italia di evitare di essere risucchiata ulteriormente nella crisi del debito della zona euro spingono l‘indice di volatilità ai massimi delle ultime due settimane.

Più alta è la volatilità, più basso sarà l‘appetito per il rischio degli investitori.

L‘indice FTSEurofirst 300 scende dell‘1,5%, l‘Eurostoxx 50 di oltre il 2%. Ribassi intorno all‘1,5% per Londra, Francoforte e Parigi.

I titoli in evidenza:

* CARREFOUR cede quasi il 4% ed è uno dei peggiori del Cac-40 dopo che Citigroup ha tagliato il giudizio a ‘sell’ da ‘neutral’ a causa dei timori crescenti sull‘indebitamento.

* BAYER vola a +3,29% dopo che la Fda ha dato l‘ko a un farmaco prodotto con Johnson & Johnson.

* Debole DEUTSCHE TELEKOM dopo che AT&T ha annunciato che si aspetta di chiudere l‘acquisizione per 39 miliardi di dollari di T-Mobile Usa nella prima metà del 2012, mentre all‘annuncio dell‘operazione a fine marzo l‘attesa era per un closing nel giro di 12 mesi e quindi entro il primo trimestre del prossimo anno.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below