17 ottobre 2011 / 15:38 / tra 6 anni

Mafia, Maroni: premier ha firmato decreto per white-list

MILANO (Reuters) - Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha firmato il decreto che istituisce le cosiddette white-list, le liste delle imprese certificate anti-mafia, una misura utile a garantire tra l‘altro che gli appalti per Expo 2015 “non finiscano nelle mani delle aziende mafiose”.

E’ quanto ha annunciato oggi a Milano il ministro dell‘Interno Roberto Maroni, parlando di una “novità assoluta sul palcoscenico legislativo europeo nel contrasto alla mafia”.

A proposito delle white-list - misura contenuta nel codice anti-mafia - Maroni ha detto che nonostante ci sia “voluto un po’ di tempo (...) la Prefettura di Milano avrà le liste delle imprese che sono certificate anti-mafia in alcuni settori, come per esempio quello dei movimenti terra”.

Il ministro inoltre - parlando prima di prendere parte a un convegno di Assolombarda - ha sottolineato l‘utilità del provvedimento ai fini dell‘Esposizione universale del 2015 affermando che garantirà che “gli appalti di Expo 2015 siano puliti, che non finiscano nelle mani delle aziende mafiose”.

(Sara Rossi)

Redazione General News Milano, Reutersitaly@thomsonreuters.com, +390266129720, fax +3902 867846 -- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below