13 ottobre 2011 / 08:30 / tra 6 anni

Borse Europa, indici contrastati, pesano dati Cina

LONDRA (Reuters) - Le borse europee sono contrastate stamani, dopo una partenza debole, su notizie societarie positive che compensano in parte i dati sul commercio estero in Cina più deboli delle attese.

<p>La facciata dell'ex sede della Borsa di Parigi, in una foto dell'11 agosto scorso. REUTERS/John Schults</p>

L‘indice STOXX Europe 600 delle materie prime perde l‘1,5%, dopo che la Cina ha annunciato che a settembre, per il secondo mese consecutivo, l‘avanzo commerciale si è ridotto, con esportazioni e importazioni inferiori alle previsioni.

“La Cina è più in basso ed è più lenta. Puoi sentire il pallone che lentamente si sgonfia. Ma va bene. Sappiamo che sta rallentando. Non ci sono ragioni per farsi prendere dal panico”, dice Justin Urquhart Stewart, direttore di Seven Investment Management. “Ma in Europa, forse stiamo finalmente arrivando alle decisioni. I mercati stanno prendendo forza, e il valore sottostante è ancora là”.

Intorno alle 10,10 l‘indice paneuropeo FTSEurofirst 300 arretra dello 0,16%. Francoforte cede lo 0,19%, Parigi sale dello 0,09% e Londra cala dello 0,37%.

I titoli in evidenza:

* SARASIN in forte rialzo (+19%) dopo l‘annuncio che l‘olandese Rabobank [RABN.UL] sta tenendo colloqui con diversi potenziali acquirenti sulla sua quota di controllo nella banca svizzera. Sarasin ha aggiunto che intende rimanere indipendente.

* INTERNATIONAL AIRLINES GORUP in rialzo del 3% dopo la promozione di Deutsche Bank a “buy” da “hold” e la revisione al rialzo delle stime a causa dei sostenuti volumi di traffico. “Stiamo rivedendo al rialzo la nostra racomandazione perchè i dati sul traffico di settembre erano più forti delle nostre attese”, dice Deutsche Bank in una nota.

* CARREFOUR SA perde terreno (-4,7%) dopo un profit warning. Ha detto che attende per il 2011 un utile in calo del 20% rispetto a -15% delle precedenti previsioni.

* ROLLS-ROYCE in deciso rialzo (+7%) dopo che Pratt & Whittney ha detto che comprerà le azioni Rolls-Royce nel consorzio International Aero Engines per 1,5 miliardi di dollari. Nel primo quarto d‘ora di scambi i volumi erano già pari alla metà della media giornaliera.

* ALCATEL-LUCENT sale del 10%. Secondo il Financial Times, la società ha raggiunto un‘intesa per vendere il corporate call centre per 1,5 miliardi di dollari al fondo di private equity Permira.

* TOTAL in lieve calo (-0,6%) dopo una scoperta di gas e greggio in Norvegia.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below