4 ottobre 2011 / 10:59 / 6 anni fa

Min Finanze: Grecia può arrivare a metà novembre senza aiuti

ATENE (Reuters) - Atene è in grado di attendere fino a metà novembre la prossima tranche degli aiuti internazionali, come ha stabilito l‘Eurogruppo di ieri sera.

<p>Il ministro delle Finanze greco Evangelos Venizelos a un vertice dell'Eurozona in Lussemburgo. REUTERS/Francois Lenoir</p>

Lo comunica ufficialmente il responsabile alle Finanze Evangelos Venizelos, aggiungendo che la recessione economica più grave del previsto sta a monte del mancato raggiungimento degli obiettivi sul deficit posti dalla comunità internazionale come condizione per l‘ottenimento degli aiuti.

Secondo il ministro, comunque, Atene non necessita di misure correttive aggiuntive e sarà in grado di “recuperare” il prossimo anno grazie a misure ‘strutturali’ più efficaci di semplici interventi sul bilancio.

Non è del resto in corso alcuna discussione, aggiunge, sulla possibilità di default sovrano.

“Non si parla di default” dice in una conferenza stampa.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below