27 settembre 2011 / 08:50 / tra 6 anni

Usa, attesa accelerazione colloqui Ford, continuazione Chrysler

DETROIT (Reuters) - L‘United Auto Workers, il sindacato dei lavoratori del comparto auto, si aspetta che il ritmo dei colloqui con Ford Motor Co acceleri adesso che le parti stanno toccando questioni economiche e che il presidente dell‘Uaw è al tavolo. Lo ha detto un funzionario del sindacato.

I team per i negoziati del sindacato e di Ford, l‘unico costruttore Usa ad evitare la bancarotta, si incontrano da circa due mesi. Le questioni finanziarie vengono tipicamente affrontate nei passi finali dei negoziati.

Il sindacato ha iniziato a concentrarsi su Ford il giorno dopo che l‘Uaw, non riuscendo a finalizzare l‘accordo con Chrysler, ha esteso il suo contratto con la società controllata da Fiat fino al 19 ottobre.

Chrysler e i negoziatori dell‘Uaw hanno tenuto un confronto ad “alti livelli” nel corso del week-end e continueranno oggi.

L‘AD di Fiat Sergio Marchionne e il presidente Uaw Bob King si sono incontrati venerdì e “un dibattito produttivo è in corso”, hanno detto i sindacati e la casa automobilistica. Secondo i sindacati i colloqui continueranno.

I nuovi contratti quadriennali per i lavoratori GM e Chrysler sarebbero i primi da quando le due società sono state salvate nel 2009 dall‘amministrazione Obama. I lavoratori rappresentati dall‘Uaw sono stati senza un incremento del salario minimo dal 2003.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below