9 settembre 2011 / 06:13 / tra 6 anni

Borse europee attese in calo in avvio

PARIGI (Reuters) - I principali indici delle borse europee dovrebbero aprire in calo oggi, interropendo il recupero avviato nelle ultime due sedute, sulla scia del ribasso di Wall Street dopo che il presidente della Fed Ben Bernanke non ha fatto cenno a nuove misure di stimolo.

I ribassi potrebbero però trovare un freno grazie ai dati sull‘inflazione cinese, scesa leggermente al 6,2% annuo ad agosto dal picco triennale di luglio, che rafforzano le aspettative di una interruzione della politica di stretta monetaria di Pechino.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il FTSE 100 apra in calo di circa 14 punti, pari a -0,3%, che il DAX scenda in avvio di 27 punti (-0,5%) e che il CAC 40 ceda 12 punti (-0,4%).

Occhi infine sulla proposta del presidente Usa Barack Obama, che nella notte ha presentato un piano da 447 miliardi di dollari tra tagli alle tasse e misure di spesa per sostenere la crescita e l‘occupazione. Il mercato resta cauto in attesa di capire se i Repubblicani sosterranno il piano.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below