2 settembre 2011 / 14:29 / 6 anni fa

Ue approva pagamento nuova tranche aiuti a Irlanda e Portogallo

<p>Bandiera portoghese e europea in foto d'archivio. REUTERS/Jose Manuel Ribeiro</p>

BRUXELLES (Reuters) - L‘Unione Europea ha approvato l‘esborso della prossima tranche del prestito d‘emergenza a Irlanda e Portogallo.

Lo ha comunicato il Consiglio europeo in una nota, in cui si specifica che Dublino riceverà 7,5 miliardi di euro mentre a Lisbona andranno 11,5 miliardi.

L‘approvazione era attesa dopo l‘esito positivo delle recenti ispezioni della Troika di Ue, Bce e Fmi.

“Durante le loro visite a Dublino nella prima metà di luglio e a Lisbona all‘inizio di agosto le tre istituzioni hanno rilevato che i programmi di Irlanda e Portogallo sono ben avviati, con le rispettive autorità che stanno realizzando importanti punti del programma e dimostrando il loro impegno ad affrontare la sottostante debolezza delle finanze pubbliche e del settore finanziario e con riguardo alla cometitività”, si legge nella nota.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below