2 settembre 2011 / 06:44 / 6 anni fa

Borsa Tokyo chiude in calo su timori payroll Usa, scivola Sony

TOKYO (Reuters) - La borsa di Tokyo interrompe la serie di sei sedute consecutive al rialzo e scivola sotto la soglia dei 9.000 punti sulla scia del calo dell‘azionario Usa e in attesa del dato sui nuovi occupati.

<p>Borsa Tokyo chiude in calo su timori payroll Usa, scivola Sony. REUTERS/Kim Kyung-Hoon</p>

Il Nikkei in agosto ha lasciato sul terreno complessivamente il 9% circa. Gli analisti si aspettano un settembre migliore, ma le incertezze persistenti sull‘economia mondiale frenano i rialzi potenziali.

Per la prima volta nelle ultime due settimane il Nikkei è sceso sotto 9.000 punti, chiudendo in calo dell‘1,21% a 8.950,74 punti. Il Topix ha ceduto l‘1,09%.

A fare le spese delle prese di beneficio odierne soprattutto i titoli esportatori come Sony. Il quotidiano finanziario Nikkei oggi scrive che la forza dello yen contro l‘euro rischia di avere un impatto negativo sugli utili operativi delle società attive nell‘elettronica.

Le deludenti vendite negli Usa hanno spinto al ribasso, infine, Toyota e Honda Motor.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below