1 settembre 2011 / 12:12 / tra 6 anni

Portogallo d'accordo con Germania su euro bond

BERLINO (Reuters) - Il Portogallo condivide la posizione tedesca di contrarietà agli euro bond. Lo ha affermato il premier Pedro Passos Coelho, oggi a Berlino per l‘incontro bilaterale Germania-Portogallo, spiegando di essere d‘accordo con il cancelliere Angela Merkel sul fatto che che gli euro bond non sono la soluzione per i problemi di debito del paese.

<p>1 settembre 2011, il cancelliere tedesco Angela Merkel e il primo ministro Pedro Passos Coelho in conferenza stampa a Berlino. REUTERS/Tobias Schwarz</p>

Passo Coelho ha poi affermato che l‘Europa necessita di maggiore integrazione politica e maggior coordinamento economico. Il Portogallo, ha aggiunto il premier, è aperto all‘ipotesi di una legislazione che ponga un freno all‘indebitamento del paese, sul modello di quella tedesca.

La Merkel, dal canto suo, oltre a ribadire il giudizio negativo sugli euro bond, ha espresso apprezzamento per gli sforzi intrapresi dal Portogallo in materia di riforme strutturali.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below