1 settembre 2011 / 07:12 / tra 6 anni

Borse Asia-Pacifico: indici positivi dopo dati Cina

MILANO (Reuters) - Segni positivi per le borse dell‘area Asia-Pacifico che seguono i guadagni di Wall Street grazie alle buone performance dei titoli tecnologici e dei beni di consumo sull‘ottimismo che le banche centrali si adopereranno a sostegno della crescita dell‘economia.

<p>Pannello elettronico con le borse asiatiche in foto d'archivio. REUTERS/Bobby Yip</p>

Alle 8,50 italiane l‘indice MSCI, che esclude il Giappone, sale dello 0,8% circa dopo avere perso il 9% in agosto.

A Tokyo il Nikkei ha chiuso in rialzo dell‘1,18% superando la soglia dei 9.000 punti per la prima volta delle ultime due settimane.

Il forte calo delle esportazioni ha rallentato l‘attività industriale delle principali economie asiatiche nel mese di agosto, anche se la Cina ha mostrato stamani un leggero miglioramento dell‘attività del proprio settore manifatturiero grazie alla solida domanda interna.

Il mercato resta tuttavia cauto in attesa di nuove indicazioni sullo stato dell‘economia dai dati americani sul settore manifatturiero e sul mercato del lavoro. Gli ultimi segnali di debolezza dell‘economia hanno alimentato le speculazioni che la Fed agirà presto con un nuovo ciclo di espansione monetaria.

“I dati sul Pmi cinese hanno dato un certo sollievo al mercato, ma i dati Usa, in particolare quelli sul mercato del lavoro, devono ancora arrivare”, ha detto Yutaka Shiraki, senior equity strategist di Mitsubishi UFJ Morgan Stanley Securities.

Fra le singole piazze della regione, HONG KONG guadagna un punto percentuale circa sostenuta dagli acquisti dei ciclici più colpiti dalle recenti vendite; ma l‘indice Hang Seng, tra volumi modesti, ritraccia dai massimi intraday respinto dall‘importante resistenza dei 21.000 punti. Bene Prada in rialzo del 4,4,%.

Debole invece SHANGHAI, unica borsa dell‘area in territorio negativo, appesantita dai temi energetici e industriali.

La ricerca di occasioni di acquisto spinge al rialzo anche SINGAPORE e TAIWAN, quest‘ultima beneficiando soprattutto dei rialzi dei finanziari.

SEOUL chiude piatta dopo i dati su settore manifatturiero della Corea del Sud che hanno mostrato ad agosto un calo per la prima volta in dieci mesi.

Particolarmente attivi in acquisto gli investitori esteri a fronte di vendite da parte di investitori istituzionali e retail. La borsa indiana è chiusa oggi per festività.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below