24 agosto 2011 / 07:33 / 6 anni fa

Borse Asia-Pacifico in ribasso dopo abbassamento rating Giappone

SINGAPORE (Reuters) - Le borse asiatiche hanno 
virato e si avviano verso una chiusura negativa dopo aver aperto 
in rialzo. Poco prima dell'apertura la agenzia di rating Moody's 
aveva abbassato il proprio giudizio sul debito pubblico 
giapponese.
Attorno alle 9,20 italiane, l'indice MS Asia Pacifico, che esclude il Giappone, è in ribasso dell'1%. 
L'indice Nikkei ha chiuso con un ribasso dell'1,07% a 
8.639,61. L'indice MSCI ha già perso in questo mese il 14% e il 
18% dai massimi dell'aprile scorso. La mossa di Moody's di 
abbassare il rating a Aa3, mossa speculare a quella della 
agenzia concorrente S&P, è dovuta, spiega Moody's, all'ampio 
deficit di bilancio e alla crescita continua del debito 
dall'inizio della recessione globale nel 2009. "E' già passato 
diverso tempo da quando il Giappone ha perso il suo status di 
tripla-A, quindi è improbabile un rialzo netto dei tassi di 
interesse", ha detto Fumiyuki Takahashi, managing director di
Barclays Capital.
* A HONG KONG le azioni perdono oltre un punto 
percentuale con gli investitori che vendono i titoli dei grandi 
assicuratori cinesi, indicando una certa riluttanza a tenere in 
portafoglio, in tempi di mercati fragili, titoli di società che 
non offrono da subito garanzie e buoni risultati preliminari. Un 
picco di volumi si è avuto per la vendita di un ingente 
quantitativo di azioni della Ping An Insurance pari a 
quasi un miliardo di dollari di controvalore, e al 3,8% del 
flottante. La concorrente China Life Insurance, 
maggiore compagnia assicuratrice al mondo per valore di mercato, 
ha pubblicato utili preliminari inferiori alle stime. Il titolo 
Prada segna un -1,4% di ribasso.
* SHANGHAI Assicuratori sotto pressione anche alla 
borsa di Shanghai, controbilanciando i maggiori guadagni 
sull'indice che si avvia a chiudere con ribassi più contenuti 
rispetto alle altre borse asiatiche.
Tutti gli assicuratori quotati sul mercato di Shanghai e di 
Shenzhen hanno perso terreno:  China Life e China 
Pacific Insurance (Group)  sono tra i titoli con le 
peggiori performance e perdono circa l'1,5% percent.
Tra i titoli migliori Dongfang Electric dopo la 
pubblicazione di un utile in crescita del 53% nella prima metà 
dell'anno. Il titolo è arrivato a guadagnare il 3% a Shanghai e 
il 6% a Hong Kong.
* TAIWAN A Taiwan le azioni hanno chiuso con un 
ribasso dello 0,63% appesantite dai produttori di cemento mentre 
il titolo Acer ha perso quasi il 3% prima della 
pubblicazione di risultati preliminari nel pomeriggio. Gli 
analisti si aspettano una perdita di 3,3 miliardi di dollari. Le 
azioni del comparto elettronico hanno chiuso piatte, 
mentre le azioni delle banche hanno perso oltre un punto.
* In Corea l'indice Kospi perde oltre un punto 
percentuale con gli investitori istituzionali hanno ripreso a 
vendere dopo due intere sedute di acquisti.
Samsung Electronics, primo produttore al mondo 
di chip memoria e maggior società quotata sul Kospi, ha perso il 
3%, mentre Hynix Semiconductor ha perso il 6,7%.
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in 
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below