19 agosto 2011 / 08:44 / tra 6 anni

Borse Europa chiudono in calo, settimana pesante, male banche

LONDRA (Reuters) - Le borse europee chiudono in calo la seduta e archiviano una settimana in profondo rosso.

<p>Andamento della Borsa di Francoforte alle 10 del 19 agosto 2011. REUTERS/Remote/Amanda Andersen</p>

Affossati dai timori di ricaduta in recessione dell‘economia mondiale e dalla crisi del debito, fattori che hanno pesato soprattutto sul settore finanziari, i listini del vecchio continente sono scivolati anche oggi.

L‘indice delle banche ha terminato in ribasso dell‘1,66%, dopo aver toccato i minimi degli ultimi due anni. Le vendite si sono concentrate sugli istituti britannici e tedeschi, non protetti dal divieto di vendite allo scoperto.

L‘indice FTSEurofirst 300 ha chiuso in calo dell‘1,51%, a 911,26 punti; ad agosto l‘indice ha lasciato sinora sul terreno il 16%.

Per quanto riguarda i singoli listini, Londra ha ceduto l‘1,01%, Francoforte il 2,19%, Parigi l‘1,92%, Madrid il 2,11% e Lisbona lo 0,3%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below