11 agosto 2011 / 11:23 / tra 6 anni

Crisi, Confindustria: misure Tremonti lontane da manovra 20 mld

ROMA (Reuters) - Le misure annunciate stamani dal ministro dell‘Economia Giulio Tremonti per anticipare il pareggio di bilancio non sono sufficienti per reperire i 20 miliardi che servono per ridurre il deficit 2012 di oltre un punto rispetto alle precedenti previsioni.

Lo ha detto al Tg1 il direttore generale della Confindustria, Giampaolo Galli.

“Le misure esposte finora sono lontane dall‘obiettivo di una manovra aggiuntiva che nel 2012 dovrebbe ammontare a 20 miliardi”, ha detto Galli.

I nuovi obiettivi di deficit/Pil dell‘Italia diventano 3,8% per il 2011 (dal 3,9%), 1,5%-1,7% per il 2012 (da 2,7%), per poi centrare il pareggio nel 2013.

La correzione del deficit di quest‘anno deve essere dunque rafforzata di 0,1 punti di Pil e quella del prossimo di circa 1-1,2 punti, per un totale di circa 20 miliardi di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below