8 agosto 2011 / 09:03 / tra 6 anni

Efsf, Baroin: dimensioni aumenteranno se necessario

PARIGI (Reuters) - I paesi europei sono pronti a incrementare le dimensioni del Fondo europeo di salvataggio (Efsf) se necessario e sono determinati a perseguire un piano per circoscrivere la crisi debitoria. Lo ha detto il ministro delle Finanze francese Francois Baroin, in un‘intervista a radio Europe 1.

<p>Francois Baroin e Christine Lagarde in foto d'archivio. REUTERS/Regis Duvignau</p>

“L‘ammontare (del fondo) è di 440 miliardi di euro e abbiamo già detto che se sarà necessario andare oltre, andremo oltre” ha detto Baroin.

I mercati non devono avere alcun dubbio sulla determinazione dei governi della zona euro di portare a compimento il piano concordato nel vertice del 21 luglio per calmare la crisi del debito ha aggiunto Baroin, ricordando come i governi abbiano bisogno di tempo per ridurre i prestiti contratti durante la recessione economica globale del 2008-2009.

“Non ci saranno punti di debolezza nell‘accordo per la zona euro del 21 luglio. Non ci dovrebbero essere dubbi sulla sua realizzazione”, ha detto Baroin.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below